• Alex Li Calzi

TORTA AL RABARBARO

Anche se in Italia è un ortaggio difficile da trovare, il rabarbaro è uno di quei vegetali multi uso. Dall’impiego farmaceutico, ai liquori passando per la cucina! Ma attenzione le foglie non vanno consumate perchè velenose!

Ma fatte queste premesse, bando alle ciance, io c’ho fatto una torta davvero buonissima, dal gusto esplosivo! Pensata per la festa della mamma. Una torta dal gusto british! Perfetta da gustare con un buon te o con una bibita ghiacciata, magari in giardino… con delle peonie, tanto verde in una bella ed assolata giornata primaverile.






INGREDIENTI per una tortiera da 22 cm di diametro(usa quella da finta crostata )


· 250 g di zucchero semolato

· 250 g di yogurt greco

· 50 ml di olio di semi

· 250 di farina 00

· 3 uova

· 1 limone spremuto e la sua scorza grattugiata

· 1 bustina di lievito per dolci,


Sbatti le uova con lo zucchero, montale bene ed aggiungi il succo di limone e la scorza, la farina setacciata con il lievito, l’olio e lo yogurt. Inforna a 180 gradi ventilato per 25 minuti.


PER IL CURD

3 tuorli

· Il succo e l scorza di 3 limoni

· 35 g di fecola o amido di mais

· 140 g di zucchero semolato

· 2 cucchiai di acqua

· 30 g di burro

Spremete i limoni i e grattugiate la scorza. Mettete in un pentolino. Miscelate lo zucchero con la fecola ed aggiungete due cucchiai di acqua, stemperate fino ad ottenere una pappettina. Aggiungetela al succo di limone e a fiamma bassa fate cuocere, per circa 4 minuti, avendo cura di mescolare in continuazione con un frustino. Quando si sarà adddensato il composto, togliete dal fuoco e versate le uova in un colpo solo. Rimettete sul fuoco a fiamma bassa e lavorate con il frustino fino a fare incorporare bene le uova.

Aggiungete il burro , mescolate e lasciate riposare in frigo.


Decorazione con rabarbaro

· 250 g di rabarbaro

· 100 g di zucchero a velo


Taglia strisce verticali il rabarbaro, sbollentalo in acqua calda (aggiungi un cucchiaio di aceto bianco per fissare il colore). Sgocciola e ricopri con ghiaccio per qualche minuto. Asciugalo bene, adagialo su carta da forno e cospargi con lo zucchero a velo.

Inforna a 180 gradi per 5 minuti.


Se non usi lo stampo da finta crostata, che ha un piccolo gradino in superficie, allora scava un cm di profondità sulla superfice della torta, togliendo un pò di impasto. A questo punto versa la lemon curd. Dopo di che decora con le strisce di rabarbaro caramellato.



33 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti