• Alex Li Calzi

RISOTTO CON I BRUSCANDOLI ( O LUPPOLO SELVATICO)

Cucinare con le erbe spontanee di stagione, sta diventando un vero piacere, grazie alle scoperte che sto facendo con il Mercato Contadino a Milano. Oggi vi porto a sconoscere i bruscandoli o luppolo selvatico, che assieme di altre erbe spontanee primaverili, sono particolarmente utilizzati per arricchire risotti e frittate. Un ricco mazzetto di luppolo selvatico sa regalare giusta forza al riso e allo stesso tempo le note erbacee danno un profumo davvero unico. Oggi vi proponiamo un risotto davvero originale e come sempre facile da realizzare.

Buon appetito




INGREDIENTI

· 320 gr di riso Carnaroli

· 1 mazzetto di bruscandoli(200 g circa)

· 1 litro di brodo vegetale (lo stesso in cui avrete lessato i bruscandoli va bene)

· 1 cipolla rossa piccola

· 1 bicchiere di vino bianco

· sale

· pepe

· 1 noce di burro

· Grana padano


PROCEDIMENTO

Lavare i bruscandoli, eliminare la parte legnosa dei germogli, e tritare tutto grossolanamente. Lessare in un litro di acqua salata.

Fare rosolare la cipolla con il burro fino a farla imbiondire. Aggiungere il riso e sfumare con un bicchiere di vino bianco dopo averlo tostato.

Fate evaporare il vino, aggiungere il brodo vegetale caldo in più riprese fino a cottura circa 18 minuti. Spegnere il fuoco, correggere di sale e pepe e mantecare con il burro ed il grana.




25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti