• Alex Li Calzi

CHICKEN TENDER (POLLO CON I WAFFLES)

Oggi facciamo un viaggio negli Stati Uniti, vi porto a mangiare un piatto tipico del soul food! Il soul food è un tipo di cucina povera dalla comunità afro-americana nel sud degli States. Vi presento il CHICKEN WAFFLE.

Prima della guerra civile, il pollo con i waffle era considerato uno stravagante abbinamento per la colazione ed era preparato da cuochi afroamericani esperti alle persone che lavoravano nelle piantagioni del sud.

Per la prima volta l’ho mangiato nel 2012 a NYC in un ristorante, il più famoso di Harlem: da” Sylvia’s restaurant the queen of soul food”.

Da allora lo faccio spesso e credetemi l’accoppiata dolce e salato in questa ricetta è vincente.



INGREDIENTI

500 g di petto di pollo

250 ml di latticello

1 cucchino di paprika dolce

1 cucchaino di peperoncino

La scorza di un lime grattugiata

1 cucchiaino di aglio disidratato in polvere


PER LA PANATURA

3 uova

Farina 00 qb

Un cucchiaio di paprika dolce

Sale qb

Pepe qb

400 g di pangrattato

PER I WAFFLE

clicca qui https://www.lorsoincucina.it/post/waffle


LATTICELLO

Il latticello, in inglese “ è il famoso buttermilk”, consiste nel residuo liquido della panna. È un sieroprivo di grassi e contiene molti fermenti lattici. spesso citato nelle ricette amaricane, rende i dolci particolarmente soffici e umidi e permette una lunga conservazione. lo si acquista

nei negozi bio ma, ci sono due metodi di preparazione del latticello fatto in casa.


versione 1 montare la panna fresca finché non si separa diventando burro. Il liquido che si forma è il latticello


versione 2 prendi 250 g di yogurt magro e latte scremato con un cucchiaio’ di succo di limone e lasciare riposare a temperatura ambiente 30 minuti.



PROCEDIMENTO

Taglia il petto di pollo a strisce di un cm di spessore, cospargile con le spezie e mettile a marinare per una notte in un sacchetto per il gelo , assieme al latticello.

Poco prima di cuocerle, sgocciolale in uno scola pasta. Prepara delle ciotole con farina , uova sbattute ed infine una con il pangrattato il sale il pepe e la paprika.

Passa prima nella farina, procedi con l’uovo ed infine nel pangrattato. Friggi in olio bollente con una temperatura controllata di 175 gradi.


53 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti