• Alex Li Calzi

VENEZIANE ALLA CREMA

Aggiornato il: apr 19

Oggi vi propongo una ricetta milanese ma dal “nome” lagunare. Le veneziane alla crema sono brioche morbidissime, con un piccolo incavo nella parte superiore riempito di crema pasticciera ed arricchito con granella di zucchero!

Una delle colazioni più buone che ci siano. Morbide brioches, burrose che profumano di limone… Ecco questa è la colazione che vi offro questa mattina!

Un impasto che in origine era simile a quello del panettone, ma con il tempo è cambiato diventando un impasto brioche ma senza sfogliatura, una ricetta contesa tra Milano, il Veneto e la Svizzera.



INGREDIENTI

PER L'IMPASTO

  • 500 g farina manitoba

  • 7 g di lievito di birra disidratato

  • 50 g zucchero semolato

  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

  • scorza grattugiata di un limone

  • 2 uova

  • 75 g burro

  • 225 ml latte tiepido

  • 1 cucchiaino di sale


PER LA CREMA

· 4 Uova medie a temperatura ambiente

· 160 g zucchero semolato

· 140 g Farina 0

· 1 litro Latte intero

· 1Limone (solo la scorza)


PROCEDIMENTO

Versa su un piano gli ingredienti in polvere creando una fontanella al centro. Versa i liquidi ed inizia ad impastare. Lavorare l'impasto sul piano del tavolo leggermente infarinato per 10 minuti, fino al completo assorbimento dei liquidi. Lavora energicamente.

Conserva l'impasto in una ciotola infarinata, coprirlo con un canovaccio umido e fallo lievitare in luogo tiepido, fino a quando il suo volume sarà raddoppiato (1 ora e mezza circa).

Dividi l'impasto ben lievitato in 12 pezzi, forma delle palline e disponile, avendo cura di distanziarle tra di loro, su 2 placche da forno foderate con carta da forno.

Falle lievitare nuovamente in luogo tiepido per 20 minuti circa. Prepara la crema a questo punto. Spennella la superficie delle veneziane con l'uovo sbattuto. Fai un piccolo taglio a croce sulla superficie e Con una sac a poche con bocchetta liscia distribuisci la crema sopra le veneziane (in modo che un po’ entri dentro il taglio a croce) e decora con lo zucchero in granella. Cuoci per 20 minuti nella parte media del forno preriscaldato a 180 gradi ventilato.


Per preparare la crema pasticcera:

In un pentolino, rompi l’uovo. Aggiungi lo zucchero e la scorza del limone e comincia a mescolare energicamente con una frusta a mano o elettrica.

Quando l'uovo e lo zucchero si sono sciolti, aggiungi la farina. Continua a mescolare ed aggiungi a filo il latte freddo. Quando il composto sarà ben liscio e senza grumi, metti sul fuoco.

Mantieni bassa la fiamma, porta a bollore e dopo con una frusta mescola continuamente finchè non comincia ad addensarsi. Spegni e copri con pellicola a contatto per evitare che si crei la crosticina. Lascia raffreddare.


583 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti