• Alex Li Calzi

Pumpernickel bagels


Sono davvero buonissimi questi bagels. Aromatici e dal sapore deciso . Ricordo che la prima volta li ho provati a New York in un locale di Williamsbourgh. Se siete amanti dei sapori classici basta condirli con un semplice cream cheese oppure arricchirli con salmone e avocado . Ma potrete sbizzarrrivi come meglio credete . Fatemi sapere se li avete provati anche voi .


Ingredienti


Per l’impasto

200 g farina manitoba

300 di farina di segale

1 bustina di lievito birra secco

280 ml acqua tiepida

15 g sale

25 gr di melassa

5 grammi di cacao amaro

una tazzina di caffè espresso

5 gr di semi di Finocchietto

pre cottura

2 litri acqua

1 cucchiaio miele o malto

1 cucchiaino bicarbonato per finire

1 uovo sbattuto

semi di papavero o sesamo

Nella ciotola della planetaria, unite farina, melassa, cacao e lievito. Aggiungete l’acqua e procedete con l’impasto. Quando gli ingredienti si saranno amalgamati bene, unite il sale ed i semi di finoccchio .

Continuate per circa 10 minuti, fin quando l’impasto si sarà incordato al gancio.

Coprite e lasciate lievitare per circa 1 ora e 30.

A questo punto, sgonfiate l’impasto e dividetelo in 8 panetti. Dai quali ricaverete 8 palline. Aiutandovi con le dita , praticate un foro, nelle palline.

Adagiate le ciambelle su dei quadratini di carta da forno, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per circa 20 minuti.

Scaldate il forno a 180 gradi. Mettete a bollire in una pentola bassa l’acqua con il bicarbonato ed il miele.

Versate i bagel 2 alla volta con la carta da forno (che poi sfilerete ) e fate bollire un minuto per lato. Con l’aiuto di una schiumaiola , tirateli fuori ed adagiateli su una teglia rivestita da carta da forno.

Spennellate con uovo sbattuto e cospargete di sesamo. Infornate per 25 minuti, lasciate raffreddare su una gratella.


0 visualizzazioni