top of page
  • Alex Li Calzi

PANE AL VINO COTTO E FRUTTA SECCA

Natale, è il mese dei ricordi, dei profumi, delle tavolate che ci permettono di stare assieme. Si mangia con meno sensi di colpa e si trova sempre una buona scusa per stare tutti attorno ad una tavola imbandita a chiacchierare e sgranocchiare.

Ecco allora il mio pane dei ricordi, un pane al cui interno c’è la frutta secca e che viene impastato con il vino cotto.

Così che diventa molto aromatico. Lo trovo perfetto da mangiare con i formaggi. E tu cosa ci abbineresti?

Comunque non riesco a smettere di mangiarlo....


INGREDIENTI


· 300 g farina 00

· 200 g farina tipo Manitoba

· 150 g vino cotto

· 130 g acqua

· 25 g olio extravergine d’oliva

· 100 g fichi secchi

· 50 g mandorle pelate

· 50 g gherigli di noci

· 50 g uvetta

· 30 g zenzero candito

· 3 g lievito di birra secco

· 10 g di sale


PROCEDIMENTO

Trita la frutta secca e la frutta disidratata e tienila da parte.

Inizia ad impastare il pane, miscelando le farine ed il lievito. Pian piano aggiungi l’acqua ed il vino cotto.

Aggiungi il sale e quando l’impasto comincia a formarsi aggiungi la frutta secca e quella disidratata.

Fai incordare l’impasto e lascia riposare per un ora. Quando avra cominciato a lievitare sgonfia e pratica delle pieghe laterali.

Sigilla bene i bordi e fai lievitare ancora 3 ore.

Forma il pane nel suo stampo, pratica un incisone sopra e cospargi di farina. Inforna a 180 gradi per 50 minuti.



47 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page