• Alex Li Calzi

Naked cake al limone e mirtilli

Quando si parla di torte americane, mi diverto a cercarne in rete e rivisitarle a modo mio.

Mi piacciono i sapori caldi e avvolgenti di inverno, ma quando c'è la bella stagione amo giocare con la frutta, con i sapori freschi. Ed è per questo che ho abbinato mirtilli e limone.

Trovo gradevole il loro sapore acidulo, combinato ad una crema soffice e dolce come quella usata per questa cake.

Per renderla ancora più speciale, ho usato un ingrediente a me caro il latticello, che da ancora più sofficità ed umidità all'impasto.

Se ti ho incuriosito, non ti resta che provarla.



Per la base

200ml di latticello

40 ml di succo di limone

Lo zeste di due limoni

250 g di farina per dolci

250g di zucchero

1 bustina di lievito per dolci

3 uova intere temperatura ambiente

Per la crema:

500 g di panna da montare

500 g di mascarpone

100 g di latte condensato

Lo zeste di un limone

300 g di mirtilli

Accendete il forno a 170 gradi ventilato. Sbattete le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso. Setacciate la farina con il lievito. Incorporatela alle uova con lo zucchero ed aggiungete il latticello e lo zeste di limone . Dividete l’impasto su due teglie ed infornate per 40 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare.

In planetaria aggiungete la panna il mascarpone ed il latte condensato freddi da frigo. Frullate all massima velocità. Quando avrete ottenuto una crema densa aggiungete la zeste del limone. Incorporatela e fate raffredare per 1 ora in frigo.

Farcite la torta : tra un disco e l’altro con la sac a poche mettete la crema. Continuate sulla parte superiore ed infine aggiungete i mirtilli in abbondanza.

0 visualizzazioni