• Alex Li Calzi

FRITTELLE DI CAVOLFIORE

Pochi ingredienti, un ortaggio contadino di stagione come il cavolfiore sono i protagonisti di questa ricetta. Spesso sento dire: il cavolfiore non lo cucino perchè lascia un cattivo odore e non mi piace. Ti suggerisco un trucchetto, mentre lo fai cuocere aggiungi all’acqua di cottura, un cucchiaio di aceto ed una foglia di alloro! Ma adesso ecco la ricetta di cui andrai ghiotto…

In Sicilia le frittelle in pastella con il cavolfore sono un grande classico, d'altronde si sa” fritto è buono tutto”.



INGREDIENTI

· 500g di cavolfiore

· 4 uova

· 120 g di farina 00

· 100 g di parmigiano grattugiato

· Sale e pepe qb

· 1 pizzico di paprica

· 1 pizzico di aglio in polvere

· Olio di semi di girasole qb


PREPARAZIONE

Pulisci il cavolfiore e dividi tutte le rosette. Lessalo in acqua calda e salata. Quando sarà pronto, sgrana per bene le rosette e mettile in una ciotola capiente. A questo punto inserisci tutti gli ingredienti e mescola bene, affinchè si creii una pastella.

Fai scaldare l’olio di semi in una padella. Con l’aiuto di un cucchiaio, preleva un pò di impasto e friggi da entrambe i lati. Regola di sale e buon appetito.


99 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

FAR BRETON