• Alex Li Calzi

FOCACCIA CON L'UVA FRAGOLA (detta ciaccia)

Settembre ci regala la vendemmia, profumi e colori meravigliosi e sopratutto si ricomincia ad impastare. Come ogni anno non vedo l’ora di trovare dei bei grappoli di uva fragola per fare tante ricettine deliziose. Una su tutte la ciaccia toscana. Una focaccia dolce davvero deliziosa. Profuma di buono ed il colore dell’uva fragola che esplode in cottura è davvero bellissimo da vedere.

Io che sono un golosone la farcisco con tanti chicchi, forse ce ne andrebbero di meno! Ma si sa che agli orsi piace l’abbondanza. Ti lascio la ricetta sul blog come sempre e se la rifai fammi sapere cosa ne pensi!



INGREDIENTI


600 g di farina manitoba

200 g di farina di semola

500 ml di acqua tiepida

100 ml di latte

120 g di zucchero semolato

8 g di lievito di birra disidratato

600 g di uva fragola

1 pizzico di sale

20 g di olio evo

Zucchero e olio per finire (qb)


PROCEDIMENTO

Miscela la farina con lo zucchero, il sale ed il lievito. Aggiungi acqua e farina ed impasta. Pian piano poco per volta incorpora l’olio. Quando avrai ottenuto un impasto liscio ed elastico, conserva in un contenitore in un luogo asciutto fino al raddoppio del volume ( almeno due ore).

A questo punto dividi in due l’impasto. Stendi su una teglia da forno oleata ( 40x36 cm). Sopra l’impasto aggiungi circa 400 g di uva fragola(lavata), olio qb e qualche cucchiata di zucchero. Stendi il secondo pezzo di impasto e ricopri quello in teglia.

Finisci di guarnire con la restante uva, olio e zucchero. Lascia lievitare ancora un ora. Cuoc i a forno ventilato a 180 gradi per circa 35 minuti.

120 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti