• Alex Li Calzi

ciambelle di zucca

In questo periodo dell’anno c’ è bisogno di comfort food più che mai! le giornate si accorciano, fa freddino insomma ci vuole qualcosa che tiri su il morale.

Direi quindi che nulla di meglio di qualcosina a base di zucca, qualcosa di fritto e qualcosa di dolce.

Possiamo sintetizzare il tutto in una sola ricetta: le ciambelle di zucca. Croccanti fuori e ricoperte di zucchero semolato e cannella. Dentro sofficissime e dal colore arancione. Creano dipendenza e alla fine ti leccherai le dita! Provare per credere. Ecco le ciambelle dell’orso. Che ne dici ti ho convinto a provarle?





INGREDIENTI

  • 200 gr di polpa di zucca cotta al forno

  • 3 g di lievito di birra disidratato

  • 300 g di farina manitoba

  • 200 g di farina 00

  • 40 ml di latte tiepido

  • 50 g di burro a temperatura ambiente

  • 60g di zucchero semolato

  • 3 tuorli

  • 1 pizzico di noce moscata

  • 1pizzico di zenzero in polvere

  • 1/2 cucchiaino di sale

  • 1cucchiano di cannella

  • 2 litri di olio di semi

  • 100 g di zucchero semolato per la copertura

  • 2 cucchiaini di cannella per la copertura

PROCEDIMENTO

In una ciotola capiente miscelate la farina con la zucca, il latte tiepido, il burro, i tuorli, il lievito, lo zucchero, il sale e le spezie. Lavorate l’impasto per 7/8 minuti, o se usate la planetaria finchè si sarà incordato. Trasferite in un contenitore e coprite con pellicola alimentare, e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume (1 ora e 1/2).

A questo punto rovesciate l’impasto su un piano di lavoro precedentemente infarinato. Stendetelo con il matterello ottenendo una sfoglia dello spessore di 1,5 centimetri.

Con un coppa pasta di 6 cm di diametro ritagliate un dischetto di pasta, quindi bucatelo nel centro con un coppa pasta più piccolo 2 cm di diametro. Sistemate le ciambelle in una teglia rivestita di carta da forno, coprite quindi con un canovaccio pulito e lasciate lievitare ancora per circa 50 minuti. Ritagliate in quadrati la carta da forno attorno alle ciambelle. Scaldate l’olio in tegame, portatelo alla temperatura di 175 °C e friggete le ciambelle, uno o due alla volta, versandoli nell’olio con la carta da forno e toglietela non appena l’impasto tocca l’olio aiutandovi con una pinza per alimenti.

Girateli su entrambi i lati, per circa 2 minuti e con un cucchiaio versate l’olio caldo sulla parte rivolta verso l’alto cosi da fare dorare in modo uniforme. Scolateli su carta assorbente. A parte in una ciotola miscelate 100 grammi di zucchero semolato con 2 cucchiai di cannella. Panate le ciambelle ancora calde nello zucchero e servitele.



74 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti