• Alex Li Calzi

Chiffon cake Bellini (alla pesca)

Pesca e vino storicamente sono gli ingredienti che servono per uno dei cocktail più famosi al mondo:il Bellini.

Il Bellini è stato inventato nel 1948 da Giuseppe Cipriani, barista dell'Harry's Bar di Venezia che dedicò il cocktail al pittore venezia. A causa del suo colore rosato che ricordò a Cipriani il colore della toga di un santo in un dipinto di Giovanni Bellini (il Giambellino). Il drink divenne una specialità stagionale dell'Harry's Bar di Venezia. E se questo cocktail lo facessimo diventare una torta? Ecco la mia chiffon cake soffice e profumata e che strizza l’occhio all’estate.


Ingredienti per uno stampo da 18 cm.


  1. 200 g Farina

  2. 200 g Zucchero

  3. 4 Uova bio

  4. 1 bustina Lievito

  5. 150 g Pesche in polpa

  6. 40g Prosecco

  7. 70g Olio Di Semi

  8. Zeste di limone

Frullate le pesche fini ad ottenere un composto liquido In una ciotola capiente setacciate la farina il lievito e lo zucchero semolato.proseguite versando l'olio, il prosecco , la polpa di pesche frullata e i tuorli d'uovo. Mescolate con una frusta fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Aggiungete le zeste di limone. Montate a neve gli albumi fini ad ottenere un composto fermo. Inserite nel composto. Mescolate bene senza fare smontare gli albumi.

Versate nello stampo da chiffon cake senza ungere né infarinare, infornate a 170 per circa 50 minuti

Sfornate capovolgendo sui piedini aspettare che si freddi completamente.

Sformate la torta aiutandoci con una spatola, passandola lungo i bordi.

Spolverizzate di zucchero a velo e decorate con fettine sottili di pesca

0 visualizzazioni