• Alex Li Calzi

CALZONI PALERMITANI

Ricordo ancora quando venivano a trovarci i parenti da Palermo che preparavamo i calzoni tutto il pomeriggio e poi si cenava in compagnia. Bei tempi… ma adesso lo rifaccio con gli amici. Al sabato si impasta e si mangia tutti assieme! Le buone tradizioni non si abbandonano mai!

Oggi ho preparato i calzoni al forno siciliani!

Sono dei calzoni di pasta brioche ripieni di prosciutto pomodoro e mozzarella, morbidissimi!

La rosticceria siciliana, inclusi i calzoni al forno, viene preparata con la pasta brioche. I calzoni siciliani sono soffici, morbidi e leggermente dolci complice è la presenza del burro Campina nell’impasto che fa la sua parte!

Questo burro e’ davvero un alleato in cucina perché è naturalmente morbido e da la possibilità una volta tirato fuori dal frigo, di poterlo lavorare subito assieme agli altri ingredienti.




PER L'IMPASTO DA TAVOLA CALDA

· 500 g di farina Manitoba

· 250 ml di latte intero

· 70 g di burro

· 15 grammi di sale fino

· 50 grammi di miele d’acacia

· 7 g di lievito di birra secco PER LA FARCIA

· 100 g Scamorza o mozzarella

· 80 g Prosciutto cotto

· 50 g besciamella densa

· 1 tuorlo d’uvo

· 1 cucchaio di latte

· Semi di sesamo

Per l'impasto

Mettere in planetaria la farina, il lievito di birra secco, ed il latte. Impastare a e, quando l'impasto avrà assorbitoil latte, aggiungere il burro un poco per volta. Impastate fino ad ottenere un impasto liscio. Lasciatelo riposare in una ciotola coperta con pellicola per alimenti e conservare in un luogo asciutto fino al raddoppio del volume.

Una volta che l'impasto è raddoppiato, dividetelo in pezzetti del peso di 80 grammi ciascuno. Schiacciate ogni pallina di impasto con i polpastrelli fino ad ottenere un disco.

Mettete al centro il prosciutto, la besciamella ed il formaggio. (facoltativo un cucchiaino di salsa di pomodoro a me piace molto e l’aggiungo).

Ripiegare e saldare bene i bordi (come una mezza luna)

Adagiate su una teglia ricoperta di carta da forno e lasciar lievitare ancora mezz’ora.

Spennelate con uovo e latte, cospargete con sesamo e cuocete in forno a 180 gradi per 20 minuti.





163 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti