• Alex Li Calzi

MINI RED VELVET NAKED CAKES


La red velvet ,è la mia torta preferita. Ve la proporrò sempre ed in tutte le salse ! E’ davvero vellutata al palato, fa scena e mette d’accordo tutti. Qui una idea per fare delle mini cakes, per un buffet o per un classico tea tim con gli amici. Farete di sicuro la vostra bella figura


Per l’impasto

330 g di farina 00

300 g di zucchero

1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

3 cucchiai di cacao

1 cucchiaino di sale

2 uova a temperatura ambiente

330 g di olio di semi (arachidi)

240 g di latticello

1cucchiaio di colorante rosso in polvere

1cucchiaino di aceto bianco


Per la farcia al formaggio

350 g di formaggio Philadelphia ammorbidito

350 g di burro ammorbidito

350 g di zucchero a velo setacciato

fragole

Setacciare la farina, lo zucchero, il bicarbonato, il cacao e il sale.

Sbattere le uova, l’olio, il latticello, il colorante e l’aceto, finché saranno ben amalgamati (se il composto non dovesse risultare molto rosso, si può anche aggiungere un po’ più di colorante).

Unire il composto con le uova a quello con la farina e mescolare.

Si può cuocere la torta tutta insieme o dividere l’impasto in due metà. Nel primo caso poi dovrete tagliarla a metà per aggiungere la farcia, altrimenti avrete già le due metà separate. L’impasto va cotto in forno a 180° per circa 45/50 minuti (le istruzioni sul libro dicono 25/30 minuti, ma a me non bastano mai).

con un coppa pasta ritagliate le vostre tortine e decorate con la crema al formaggio(Frullare il formaggio con il burro per amalgamarli (bastano pochi secondi).

Aggiungere lo zucchero a velo e frullare ancora (sempre per pochi secondi).

decorate con le fragole che sono in tono e sono di stagione


32 visualizzazioni