• Alex Li Calzi

donuts

Pensando a queste ciambelle ci viene in mente Homer Simpson , o perché no , l’agente Cooper di Twin Peaks, che ne voleva sempre un tavolo pieno durante le sue investigazioni. Ecco facili da fare e buone da morire queste ciambelle 🍩 . Se vi e’ piaciuta la ricetta condividetela


Per l’impasto


1 bustina (7 g) di lievito secco attivo (lievito di birra)

450 g di farina 0 (manitoba)

240 ml di latte, a temperatura ambiente

60 g di burro, a temperatura ambiente

3 tuorli

2 cucchiai (25 g) di zucchero

1/2 cucchiaino di sale

1/4 di cucchiaino di cannella

1/4 di cucchiaino di noce moscata grattugiata

2 litri di olio di semi misti, per friggere

un taglia-biscotti o coppa-pasta rotondo col diametro di 8 cm

un taglia-biscotti o coppa-pasta rotondo col diametro di 3 cm

Per 14-16 doughnuts


In una terrina piccola sciogliete il lievito con due cucchiai di acqua tiepida, lasciate riposare per 5 minuti, finché non comincerà a spumeggiare. A parte mescolate la farina con il latte, il burro, i tuorli, lo zucchero, il sale, le spezie e il lievito sciolto nell’acqua. Lavorate l’impasto per circa 5 minuti, quindi trasferitelo in una terrina leggermente unta, coprite con pellicola alimentare, poi con un canovaccio, e lasciate lievitare finché non sarà raddoppiato di volume (saranno necessarie 1 ora-1 ora e 1/2).


Trasferite l’impasto su un piano di lavoro precedentemente infarinato. Stendetelo con il matterello per formare un disco del diametro di circa 30 centimetri e dello spessore di 1,5 centimetri.


Con un tagliabiscotti di 8 cm di diametro ritagliate un dischetto di pasta, quindi bucatelo nel centro con un tagliabiscotti più piccolo (3 cm di diametro) per ricavare delle piccole ciambelle. Ponete i doughnut in una teglia rivestita di carta da forno, coprite quindi con un canovaccio pulito e lasciate lievitare ancora per circa 30-40 minuti, fino a quando i doughnut non saranno raddoppiati di volume. Scaldate l’olio in un’ampia padella, portatelo alla temperatura di 175 °C e friggete i doughnut, uno o due alla volta, rigirandoli su entrambi i lati, per circa 2 minuti o finché non saranno ben dorati. Scolateli su carta da cucina per eliminare l’olio in eccesso.


Preparate le glasse seguendo le ricette qui sotto. Quando i doughnut saranno tiepidi, immergetene un lato nella glassa che preferite, poi poneteli su un foglio di carta da forno (appoggiando il lato non glassato) e cospargeteli con le codette o la granella di zucchero. Lasciate raffreddare per qualche minuto prima di servire.


Glasse


Per la glassa trasparente


180 g di zucchero a velo, setacciato

2-3 cucchiai (30-45 g) di latte

Per la glassa al cioccolato


180 g di zucchero a velo, setacciato

25 g di cacao, setacciato

2 cucchiai (30 g) di latte

Per la glassa cremosa


20 g di burro fuso

180 g di zucchero a velo, setacciato

2-3 cucchiai (30-45 g) di acqua calda

vari coloranti alimentari in gel (facoltativo)

Preparate la glassa trasparente e la glassa al cioccolato mettendo i rispettivi ingredienti in due terrine separate: in una ponete lo zucchero a velo e scioglietelo versandoci a filo il latte, mescolando con una frusta o una forchetta. Nell’altra fate lo stesso, ma con l’aggiunta del cacao. Per la glassa alla crema amalgamate lo zucchero a velo con il burro fuso, quindi versate a filo poco acqua calda mentre mescolate con una frusta o forchetta (aggiungete l’acqua necessaria per ottenere una crema fluida). Se usate i coloranti, versate una piccola dose e mescolate bene .



10 visualizzazioni