• Alex Li Calzi

tortine ai limoni di Sorrento

Aggiornato il: mar 6

I limoni mi ricordano tanto la mia terra di origine, la Sicilia. Il loro giallo intenso come il sole, il loro sapore acidulo ma prezioso, e soprattutto il loro inconfondibile profumo. Come vedi, in cucina basta poco a volte per evocare tempi lontani, tempi in cui un timido orsetto si affacciava alla vita. E ora la cucina è parte integrante della mia vita: quale migliore fortuna! Tutto questo per dire che i limoni hanno scatenato in me un’improvvisa voglia di dolce. E in un battibaleno ecco nate le mie buonissime ciambelline, con un piacevole sentore agrumato che ti farà girare la testa! A casa mia sono finite in un attimo!



Ingredienti

250 g farina 00

250 g zucchero semolato

250 g burro temperatura ambiente

4uova intere

1bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

100 ml Succo di limone

Zeste di due limoni di Sorrento biologici


Procedimento :

Ammorbidire il burro a temperatura ambiente.

Montare lo zucchero con il burro fun quando ottenete un composto spumoso e liscio. A questo punto iniziate ad aggiungere le uova uno alla volta.

Infine aggiungete farina e lievito che avrete setacciato io precedenza.

Amalgamate bene tutto ed aggiungete il succo e lo zeste dei limoni.

Versate in uno stampo per tortine e cuocete a 170 gradi forno ventilatore cuocete per 15 minuti . Oppure usate uno stampo per torta da 24 cm e cuocete per circa 35 minuti.

0 visualizzazioni