• Alex Li Calzi

PACCHERI CON CALAMARETTI AL LIMONE

Ricordo che da piccolo al sabato mattina , si andava a fare la spesa ad Agrigento.

Sulla via Etnea c’era una pescheria ben fornita, che aveva tante varietà di pesce freschissimo. Ogni tanto la mamma prendeva i calamaretti spillo. Poi giunti a casa, venivano fritti per la felicità di tutti. Peccato che non sono così facili da trovare. Ma per fortuna sull’e-commerce di LONGINO & CARDENAL ho la possibilità di portare un po' della mia Sicilia sulla mia tavola. Infatti li trovo in comode confezioni congelate da 200 grammi.

Ho deciso di non friggerli ma introdurli nel mio menù di Natale preparando un primo piatto semplice e gustoso. Ecco i miei paccheri con calamaretti e burro aromatizzato con scorza di limone e carciofiIngredienti per 4 persone



· 200g di calamaretti a spillo

· 2 carciofi

· 150 g di burro al limone

· ½ spicchio di aglio

· 350 g di paccheri

· La scorza grattugiata di un limone non trattato.

· Olio evo sale e pepe qb

· ½ bicchiere di vino chardonnay


PREPARAZIONE


Scaldare una casseruola e far sciogliere il burro aromatizzato al limone. (se non lo trovi già pronto, puoi aromatizzarlo inserendo la scorza di un limone grattugiato).

Saltare nel burro i calamaretti, precedentemente puliti ed asciugati. Salare e pepare a piacere.

Affettare sottilmente i carciofi, mondati e puliti da spine e barbetta.

Farli rosolare in padella con l’aglio ed olio evo e sfuma con il vino. Quando saranno cotti ed un pò croccanti aggiungerli ai calamaretti.

Lessare i paccheri in acqua bollente e salata. Scolare al dente tenendo da parte un bicchiere di acqua di cottura. Mantecare in padella con il condimento.

Prima di servire grattugiare la zeste di un limone non trattato.



19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti