• Alex Li Calzi

Flat bread

Spesso alla sera ci piace sgranocchiare davanti alla televisione in soggiorno. Creare una aperitivo leggero e veloce magari con dei crostini o delle bruschette da condire con quello che abbiamo in frigo. Purtroppo però spesso capita di non avere pane ed allora bisogna inventarsi un alternativa. Capita anche a voi di non avere il pane in casa? O di non aver lievito? In questo periodo storico, credo che sia successo più o meno a tutti.

Memore di uno dei mie tanti viaggi in America, memore di quanto buono fosse, ho pensato che il Flat bread potesse essere la soluzione!

Veloce da preparare solo 3 ingredienti e non serve il lievito. Poi lo condisco con verdure grigliate, Feta ed olio evo. Per completare ed arricchire aggiungo dei triangolini di buonissimo salame ungherese CLAI.

Salame a macina finissima dal gusto leggermente affumicato.

Contrariamente a quanto il nome possa far supporre, il salame ungherese è di origine italiana, come le carni con cui viene prodotto.

Adesso non ti resta che preparare in poche mosse questo fantastico aperitivo versarti da bere e rilassarti!


INGREDIENTI PER 6 FLAT BREAD

400 g di farina 00

400 g di yogurt greco

1/2 cucchiaino di bicarbonato

1/2 cucchiaino di sale

INGREDIENTI PER CONDIRE

1 zucchina

1 peperone

100 g di pomodorini

1 cipolla rossa

200 g di feta

6 fette di SALAME UNGHERESE CLAI

PROCEDIMENTO

In una ciotola capiente, versare la farina e lo yogurt, aggiungere il bicarbonato ed il sale. Con l’aiuto di una forchetta, mescolate, fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.

Rovesciate l’impasto su un piano pulito e lavorate, fino a formare un palla liscia ed omogenea.

Coprite con un canovaccio pulito e lasciate riposare per 15 minuti. Stendete l'impasto con matterello a forma di lingua e grigliate 5 minuti per lato.


Nel mentre dedicatevi a grigliate le verdure. Sbriciolate la Feta. Tagliate 6 fette di Salame ungherese Clai. Ricavatene tanti triangolino che serviranno per decorare alla fine il Flat bread.

0 visualizzazioni