• Alex Li Calzi

Coffee banana bread

Aggiornato il: 14 set 2019


Quando nella vita dell’orso è cominciata l’avventura americana, uno dei primi dolci da colazione che preparavamo, il sabato mattina era il Banana bread. La ricetta era quella della mamma di Tim. Rispetto alla versione tradizionale però, aveva un ingrediente speciale: il caffè. Il risultato è quello di un dolce soffice e profumatissimo e se ci metti che profuma di caffè, la tua colazione sarà ancora più buona. Chiaramente avevamo il suo quaderno, con le ricette e le misure erano in cups. Tutte le volte diventavo matto, per fare la conversione in grammi. Finalmente mi son deciso a scriverla per voi. Avete anche voi una ricetta di famiglia che conservate nel cuore ?

150 g di olio di semi di girasole

3 banane molto mature

2 cucchai di estratto di vaniglia

1 pizzico di sale

2 uova

150 g di zucchero semolato

175 gr di farina 00

1 tazzina di caffè espresso

1 cucchiaio di polvere di caffè (circa 10 grammi )

1/2 bustina di lievito per dolci

1cucchiaino di bicarbonato

Procedimento

Riscaldate il forno a 170 gradi ventilato. Prendete una ciotola capiente e schiacciate le banane con una forchetta.

Miscelate tutti gli ingredienti in polvere , tranne lo zucchero . Montate le uova assieme allo zucchero, aggiungete le polveri, le banane schiacciate ed infine olio e vaniglia.

Infornate per circa 30 minuti. Vale sempre al prova stuzzicadenti per vedere se cotto. Potete decorare con zucchero a velo.

0 visualizzazioni